Da dove iniziare…

Più di un mese dal post di “ricomparsa”… ma in fondo l’avevo anche detto che “Forse” riuscivo a disimpigliarmi. E’che è passato talmente tanto tempo e ho fatto un pò di cose (niente di che, ma diciamo che sono abbastanza “grandine”, soprattutto per una come me :D) che non so proprio da dove e soprattutto come reiniziare.

Mi son resa conto che l’ultimo post è del settembre 2016 e le cose più “grandi” sono accadute tutte dopo e che finalmente ho pensato a ME e basta.

I primi di Novembre 2016, dopo il percorso relativo alla perdita di peso (e alla sua stabilizzazione, e all’attesa dovuta alla mia patologia che rende le cose un cicinino più complesse) sono finalmente passata a quello relativo alla “sistemazione” post-dimagrimento, con una “bella” addominoplastica. Intervento affrontato da sola (oddio, ad essere precise non proprio sola, c’era mia sorella :*) che il compagno (ex?) se ne andava in Germania proprio in quei giorni.

E’ arrivata anche la stabilizzazione a lavoro, che mi ha permesso di fare una pazzia (visti i tempi :D): comprare casa (con mutuo che purtroppo tanti soldi invece non sono arrivati :P), con la firma dal notaio alla fine di aprile .  Trasloco, tutte le belle cosine burocratiche e le varie attivazioni e arriva fine Maggio, dove entro ufficialmente a casa MIA. Questo periodo coincide con un compagno, sempre in Germania, che inizia a non farsi sentire proprio più.

A settembre la mia sorellina si sposa (La mia sorellina piccola è ormai una Signora :*)  ) e per questa ricorrenza qualche crocetta viene messa ( Vuoi non fare un bel cuscino portafedi ricamato? 😀 e visto che c’ero ho ripreso in mano anche la macchina da cucire, che la sposa necessita della giarrettiera 😀 Prossimamente farò vedere tutto).

Come sempre il tempo vola veloce, fra il continuare a sistemare il proprio nido, il lavoro e la vita, e il 2018 arriva in un baleno. Con il 2018 arrivano anche i buoni propositi per l’anno nuovo, che riguardano il riprendere con la vecchia routine e trovare finalmente un equilibrio duraturo (e finire di sistemare casa e affini, che io sono un bradipo XD).
E con il 2018, dopo 13 anni di convivenza con una persona, inizia la vita da single (perlomeno, fatico a considerarmi impegnata se non vengono date risposte chiare o queste non vengono date per nulla).

E si arriva a oggi, con dei bei tagli su gambe e pieghe dell’inguine (2° intervento di sistemazione post-dimagrimento fatto il 14, le cosce…ce ne sarebbe almeno un altro, ma credo terrò le braccia così come sono XD Ai morti la pancia e a San Valentino le gambe… :D), che si scrive questo post mentre i genitori (a sto giro sono scesi loro :D) sono a guardare TV e a sonnecchiare sul divano. E devo dire che mi han dato una grossa mano a sistemare un pò il MIO nido, che mio padre si è sbizarrito con lo shopping mentre ero in ospedale e ha preso un bel pò di quelle piccole cose a cui uno magari non pensa subito ma che in casa servono 😀

Per il 2018 avevo deciso di fare dei propositi “mensili”, convinta così di riuscire a seguirli un pò meglio. Per Gennaio è andato tutto benissimo ma già questo mese sto facendo molto meno di quanto programmato.

Ma io son così, e mi va bene ^_^

P.s. In questo periodo ci sono stati anche nuovi amori musicali e qualche tatuaggio in più 😛

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *