Archive for March 2011

E anche Marzo è finito…

Io amo amo amo i Viza! E non vedo l’ora esca il nuovo album, che da quelle due canzoni che ho sentito promette molto ma molto bene! E soprattutto non vedo l’ora tornino in concerto in Italia

Ma bando alle ciance.

Son presa dal trasloco, anche se meno del previsto, e volevo riuscire a fare almeno il resoconto mensile per questo Marzo appena terminato, anche perchè poi il 5 mi disattiveranno questa linea e dovrebbero riattivare la nuova l’11 e a qul punto spero l’impianto sia tutto a posto così torno online nel giro di un paio di giorni massimo (sennò devo rimanere “silenziosa” per un bel pò °.°)
Intanto quanto avevo programmato per il mese di marzo:

I love love love Viza! And I look forward that the new album comes out, that those two songs I’ve heard sounds very, very good! Above all, I can not wait that they get back on concert in Italy

But stop chatting.

I’m taken from the movement in the new house, although less than expected, and I wanted to be able to make at least monthly report for March that just ended, partly because then I will disable this line and 5 should re-enable the new on at 11 of this month and hope that in the telephone plant everything is in ok so I come back online within a few days maximum (otherwise I have to remain “silent” for quite a few days. °)
Meanwhile, as I had planned for the month of March:

Month of March

Ed è stato tutto fatto (incredibilmente).
Per gli swap avete già visto cosa ho preparato e ho anche già ricevuto, ma per quello farò un post progrogrammando la pubblicazione a lla settimana prossima che dovrebbero avere ricevuto tutte e non rovino sorprese . Anche la sesta tappa del sal Lhn è stata fatta, così come la terza tappa del Running del punto croce (anche se non è stato fatto tutto quello che avevo programmato e avete visto un paio di post più sotto.
E anche le improntine per il colorario, un pò di crocette sul mio Trentino per il Sal dei lavori incompiuti e la 5 e ultima tappa del mio secondo micio Rovaris (che verrà incorniciato non appena sarò a casetta nuova) , e potete vedere tutto qui:

And everything has been done (incredibly).
For swap you’ve seen what I have prepared a pair of posts below and I’ve  already received, but for let you see what I’ve received I’ll do a post programming the publication next week that everyone should have received so I don’t spoil all surprises. The sixth stage of the sal Lhn has been made, as well as the third step of the “Running del punto croce” (even if you have not done all that I had planned and also for these you have already seen everything in the posts below)
And also the pawpints for the Dmc color card, some crosses on my Trentino for the”Sal dei lavori incompiuti” (Sal of the unfinished job) and the 5th and last stage of my second cat Rovaris (which will be framed soon as I am a new house), and you can see everything here:

 

"Attenti al gatto" from Rovaris Sal Colorario - March Sal dei Lavori incompiuti - March

E come detto l’impacchettamento di tutto mi ha preso meno del previsto quindi ho trovato anche il tempo per mettere qualche crocetta….peccato avessi già inscatolato tutto Fortuna che eran rimaste fuori le ultime cose che verranno inscatolate nei prossimi giorni e fra queste c’era uno dei miei kit che son lì in attesa di essere ripresi in mano! Detto fatto, ne ho approfittato che aveva anche filati e tela e così ecco qui: è il “Join me for dnner?” della serie della Heritage Crafts dedicata a questo gatto, “Tiddles”. Adoro questi mici un pò bastardi

And as I said the packaging of everything  took me less than expected so I also found time to put some crosses …. pity I had already boxed all. Lucky me that I’d left out of the last things that will be canned in the next few days, and among these was one of my kit that are there waiting to be taken in hand! Having said that, I took advantage of that also had flosses and fbrics, and so here it is: is the “Join me for dinner?” kit from the Heritage Crafts series dedicated to this cat, Tiddles. “I love these  bastards cats

W.i.p. "Join me for Dinner?" - 3rd of april 2011

E direi che per Aprile potrei programmare: / So for April I can Plan:

E questo mese son riuscita a ritagliarmi qualche ora per leggere un libro, piccolino ma son riuscita a farlo. Dovevo impegnare in qualche modo la mattinata attaccata alla flebo per la terapia iniziata a gennaio per la mia Sclerosi multipla, no? E questo libricino è riuscito a far passare più velocemente il tempo (pure troppo, l’ultima ora il libro l’avevo finito) tra una flebo e l’altra … che poi il medicinale è una flebina piccolina, è che bisogna fare anche flebo di cortisone, flebo di antinausea o qualcosa del genere, poi la flebo del medicinale e infine una di fisiologica per il “lavaggio” Due OO.

And this month I am able to carve out a few hours to read a book, a little one but I was able to do so. I had to commit in the morning somehow attached to an IV for the treatment began in January for my multiple sclerosis, no? This little book has managed to make time pass more quickly (too well, the last hour of the flebo I had already finished the book) between a drip and the other … then the medicinal itself is a tiny flebo, but  you have to do even a cortisone drip, drip of anti-nausea or something, then drip the medicine, and finally one of saline for the “washing”.  Two OO.

Comunque…il  libro: /By the way, the book.

Gatti molto speciali – Dori Lessing  / Particularly Cats – Dori Lessing
Dalla descrizione di Unilibro

Nella vita di Doris Lessing i gatti hanno sempre avuto un ruolo molto importante. Ci ha sempre convissuto, ha imparato presto a conoscerli. Il primo gatto risale ai tempi della Persia, quando aveva tre anni. Poi da bambina, in Africa, dove ne era letteralmente circondata: i selvatici, che andavano tenuti lontani da quelli di casa, e i domestici, che a loro volta subivano il richiamo della natura. Da allora una lunga confidenza ha unito la scrittrice ai felini, in un rapportarsi sempre intenso, felice in certi casi, drammatico in altri. A Londra ha avuto animali più cittadini, ormai adeguatisi alla vita umana e abituati a relazionarsi con i padroni. E qui i sentimenti si fanno ancora più profondi e complessi. In particolare con i due con cui vive, uno grigio e l’altro nero, dalle psicologie così diverse tra loro. Di molti dei gatti conosciuti Lessing descrive carattere, temperamento, gusti e, con la stessa lucidità con cui ha analizzato se stessa e la società umana nei suoi libri, qui ha saputo guardare al mondo felino, alle qualità che lo fanno insieme simile e dissimile al nostro. In un libro che svela l’autentico, complicato, particolare, in fin dei conti impenetrabile per noi, linguaggio dei gatti.

From the book cover:This little book is about the cats Doris Lessing has known or lived with, two in particular, Grey Cat and Black Cat, who are as different in character, temperament and tastes as two people, and who now share her life, mostly in London, sometimes in a Devon cottage. They are both half Siamese, and have Siamese traits: they talk, growl, complain, express themselves volubly in a number of ways.

The first serious cat in the author’s life was when she was three years old, in Persia, where she spent the first five years of her life. In Africa, her childhood on a bush farm was full of cats – at one alarming point, forty of them. In London they are a very different thing – complicated, intense, emotional, taking their patterns of behaviour from the humans they live with.

Mrs. Lessing holds the view that a good part of human behaviour, much more than it is flattering to believe, is no more evolved than cat behaviour – which gives us the clue to this book – casual, informal, and indeed, gossipy, about animals and people.

E…non sono granchè brava a commentare o fare qualsiasi altra cosa si dovrebbe fare. Io purtroppo rientro nella categoria dei “mangiatori” di libri, assorbo tutto io quello che c’è da assorbire e poi da egoista non do nulla agli altri. Riesco a dire solo che mi ha divertito e l’ho trovato abbastanza piacevole. Come qualche volta mi è capitato son rimasta un pò…”delusa” quando è finito, ma perchè era finito, mica per altro. Probabilmente ne volevo di più e non ero ancora sazia. Comunque se amate le storie di gatti e avete un paio d’ore da far passare, ve lo consiglio

And… I’m not very good at commenting or doing any other thing you should do. I unfortunately fall into the category of “eaters”of books, I absorb all there is to absorb and  as a selfish person i do not give anything  to others. I can only say that I enjoyed and found it quite pleasant. As sometimes happened to me … I stayed there a little “disappointed” when it is finished, but because it was done, not for anything else. Perhaps I wanted more and I was not satisfied. However, if you love the stories of cats and have a couple of hours to pass, I recommend it

Ed ora via a sbrigare le ultime cose col pc visto che martedì sarò tagliata fuori dalla rete
And now let’s go to finish the last things that I must do with my pc considering that Tuesday I’ll be cut out from The Net

Di swap terminati…

 

Mi sono accorta ora che son passati 20 giorni dall’ultimo post Ero talmente presa da una cosa e l’altra che mi son persa nel tempo, che mi è proprio scivolato via dalle mani! Tra l’altro in questi 20 giorni ho concluso poco e nulla dal punto di vista “creativo” (oddio, non è che da altri punti di vista sia stato fatto di più…stiamo pian piano imballando casa anche se mi sa che dovrem darci una mossa, visto che il trasloco è imminentissimo!)
Ma cerchiamo un pò di fare il punto. Niente controlli di resoconti, visto che mi son persa. Ma posso far vedere cosa ho fatto in questi giorni. Ovviamente ho terminato e anche già spedito (e son anche già stati ricevuti  dalle mie swappe ) lo Swap Broderie Suisse e lo Swap Margaret Sherry 2, visionabili qui sotto.

Questo è quanto ho realizzato per lo Swap Margaret Sherry

 

Swap Margaret Sherry 2 - sent Swap Margaret Sherry 2 - sent Swap Margaret Sherry 2 - sent

E questo è quanto ho relizzato per lo swap Broderie Suisse. Perdonate le foto. I colori son un pò differenti, ma ormai sapete che sono una ciofeca nel fotografare La scatola e la trousse son Lilla e il cuscino Blu

 

swapbroderiesuisseintero Swap Broderie suisse - sent Swap Broderie suisse - sent

E per questo swap ho anche ricevuto, ma visto che non è ancora terminato, mantengo segrete le foto fino a che non si ha ricevuto tutte

E son anche andata avanti col Sal Little House neighborhood e questa è la sesta tappa

 

Sal Little House neighborhood - 6° step

Mentre mi son accorta ora che non ho fatto vedere quanto (poco) ho combinato per il Running del Punto croce. Non ho concluso quanto mi ero prefissata, ma pazienza, dovrò darmi obiettivi meno ambiziosi Comunque mi ero proposta di fare la mamma giraffa de “I-Kit di profilo” e questo è quanto invece son riuscita a fare

W.i.p. Giraffa from "I-kit di profilo"

E sono un pò indietro coi programmi e devo assolutamente cercare di recuperare tutto. Quindi direi che da oggi fino al 31 marzo devo assolutamente fare:

  • 20 Pawprints for my Dmc color card
  • 5° Step Sal Rovaris
  • 3° Step Sal dei Lavori Incompiuti (31/03/11) (almeno qualche crocetta per dire di averlo preso in mano)

Dai che forse ce la faccio!