Archive for Speedy Sal 2014

Premio per lo Speedy Sal

Durante l’anno appena finito, ome saprete, ho partecipato allo Speedy Sal sul forum XSP.
Praticamente consisteva nel ricamare e assemblare ogni mese uno schema free che veniva scelto a turno (e uguale per tutte a ogni tappa). Poi si sarebbero dati voti da 1 a 5 ai lavori assegnati e chi alla fine dell’anno aveva il punteggio più alto vinceva un premio handmade realizzato dalla madrina, Monia.
Io nonostante le aspettative (all’inizio volevo anche lasciare :P ) sono arrivata seconda o terza, dovrei rivedere…e quella pazza (in senso buono :P ) di Monia ha deciso di premiare non solo la prima classificata, ma anche la seconda e la terza e oggi ho ricevuto il mio pacchetto….e non so che dire, son senza parole!! Lascio parlare la foto di quanto ricevuto :P (Adoro adoro adoro il cappello !)

Che dire…Grazie infinitissime Monia

Speedy- Sal Dicembre: Piccolo ornamento invernal-natalizio

Ultimo post dell’anno, ultima tappa dell’anno proprio le ultimissime ore dell’anno.
Lo schema per questo mese era un free di Linpulsion, il “Nichoir d’hiver“.
Ricamato su Lino Lilla 38 ct Pronto Ricamo della Graziano con matassine DMC e il Coffee di Romy’s Creations, è stato un attimo “tagliato” di alcune parti e poi montato su un minitaglierino, il tutto abbellito da un campanellino rosso e da nastrini e cordoncini vari :P

Ed ecco qui il risultato:

Personalmente non mi dispiace se devo essere sincera.
E anche questa iniziativa è giunta al termine!

Speedy Sal Novembre: Collana “grumpettosa” :D

Penultima tappa di questo Speedy Sal, ancora un mese ed è finito l’anno O.o.
A questo giro è ritoccato a me scegliere lo schema free da ricamare e non ho potuto resistere alla bellissima micetta (si, è femmina da quanto ho capito) che tutto il web conosce come Grumpy cat e di cui Brookes Books Pubblishing ha realizzato un free natalizio. Il free lo trovate nella sezione Freebies, a metà pagina circa.

 

Io ho deciso di realizzarci una bella (si fa per dire, non sono granchè brava nei montaggi io :D ) collana, quindi armata di tela, filo, cotonina, bottoni, nastri, chiusure, anellini, pinze etc etc ecco a cosa ho dato vita.
Il ricamo è realizzato con filati DMC con lino Graziano Pronto ricamo 38 ct viola. Ho rifinito tutto con una splendida cotonina a pois bianchi su sfondo viola della zweigart (ignoravo facessero anche stoffe non da ricamo, sono una favola! Amo zweigart), un nastrino viola e due bottoni, sempre a pois bianchi su sfondo viola.

Ho litigato un pò con le chiusure e le cuciture (no, non il fatto che si vedono, la cucitura a vista e in contrasto è fatta apposta, le adoro così, assieme ai pois e alle righe e ai quadretti :D E’ che con tutto l’impegno possibile e le guide riesco comunque ad andare un pò storta :/), ma l’effetto finale non è male…perlomeno a me piace :P

Speedy Sal Settembre: segnalibro “camaleontoso” :P

Anche settembre è passato (quasi) e questo significa altra tappa per lo speedy sal. Questo mese lo schema era un free di Barbara Ana, “Chameleons” e questo è quanto ho realizzato.
Ricamato su Plastic Canvas 28ct, con filati Dmc e una spruzzata di Filati Romy’s Creations (i rami col coffee e i puntini rossi con una matassina che riporta R6 sull’etichetta, mi sa vecchiotta :P ) , e rifinito sul retro con del feltro verde, con l’aggiunta di una nappina, sempre verde.

Niente di eccezionale, ma a me piace :P

Speedy Sal Agosto: pochettina-ina-ina-tazza

Già finito a fine agosto, per la tappa di Agosto dello Speedy Sal su Xsp, una bella tazza-pochettina (per quello che vi pare :P )
Io amo i pois e mi sa che si è capito e quindi anche per questa tappa ho usato il lino Zweigart 32 count greggio, con pois bianchi, e ricamato con matassine DMC.
Lo schema per questo mese toccava me sceglierlo e non ho resistito alle due signore che prendon il caffè assieme, di Lucie Heaton. Lo schema è il free “Coffee Fiends“, e questo è quanto ho realizzato :P A sinistra il ricamo “da vicino” e a destra il ricamo assemblato.

 

 

Speedy Sal Luglio: Appendi..presine?asciughini?quello che vi pare :P

Incredibilmente sono riuscita a finire non all’ultimissimo ricamo e asseblaggio per lo Speedy sal di questo mese. A sto giro, lo schema era una cuochina free del blog “Balades et Broderie“. All’inizio pensavo di farci una shopper, poi mi son detta che era troppo piccolo e allora son passata a volerci fare un portasacchetti, ma ancora…troppo piccolo. Poi mi son ricordata di dei mini taglieri presi tempo fa e ci stava perfetto! Con l’aggiunta di due gancetti sarebbe diventato un perfetto appendino per presine o qualsiasi cosa si voglia appendere in cucina e quindi mi son messa all’opera. :P Inutile dirlo, sono sempre stortissima, ma io GIURO che prendo misure e misurine diecimila volte e faccio tutto con righelli, rotelline, taglierine etc etc ma nulla, riesco ad andare storta anche così!

Il free è stato ricamato su un lino Zweigart 32 count greggio, con pois bianchi (adoro i pois :P ),con matassine dmc (per via dell’idea iniziale, volevo qualcosa che fosse “lavabile” e non rischiasse di stingere) e attaccato al taglierino con un pò di imbottitura e rifinito con un cordino rosso  che ho fatto terminare con una sottospecie di fiocco in alto (non è il mio forte, come potrete notare) e due gancini (che ho faticato non poco ad aggiungere).

Nonostante non sia perfetto, non lo trovo malaccio.

Si, non ho ricamato il merletto in basso che prevedeva lo schema, ma all’inizio volevo metterne uno vero, ma quando sono arrivata all’idea finale, se aggiungevo il merletto non avrei avuto spazio per i ganci quindi nulla :P

Speedy Sal Giugno: un bel grembiule da cucina

Giugno è finito, e con lui anche la 6° tappa dello Speedy Sal su Xsp. Per questo mese lo schema era “Summer witch 2013″, di The Snowflower Diaries, che ho deciso di ricamare su un quadrettato Graziano azzurro 28ct, con filati Dmc, e di “montare” su un grembiule da cucina, cucito interamente a mano dalla sottoscritta, con una bella stoffa acquistata in un negozio qui a Trento. Al solito, cliccare sulla foto per vederla ingrandita.

Confesso che a questo giro son abbastanza soddisfatta, che son riuscita a cucirlo proprio come volevo (originariamente avevo pensato a farlo “squadrato”, ma poi con la pettorina “arrotondata” mi convinceva di più), anche se ho un pò tribolato a un certo punto :P

 

Speedy Sal Maggio: Lavagnetta Primavera/Estate

Per lo Speedy Sal del mese di maggio su Xsp, si doveva ricamare un free di Lizzie Kate, “Hello Spring“, e questa è come l’ho interpretato.
E’ stato ricamato su lino 28ct Graziano quadrettato Giallo, con colori variegati dmc e tinti a mano (uno crescent colours e l’altro Valdani qualcosa :P)
All’inizio volevo realizzarci altro, ma proprio all’ultimo frugando nell’armadio mi son ritrovata questa lavagnetta con spazi che aspettava da eoni di essere usata (avevo anche scordato di averla XD). Gli spazi erano due e avevo un altro ricamo finito in attesa di essere montato, e capitandomi in mano assieme a quello dello Speedy per questo mese…mi sembrava la coppia perfetta da mettere assieme, e quindi ecco qui la mia lavagnetta!
Fiorellini e coccinelle sono in feltro, la base è dipinta con vernice spray a base acrilica rossa, e ric-rac bianco (che nella mia testa voleva essere lo zig-zag del “volo” della coccinella, ma mi son accorta con orrore che le vernici e i colori che avevo non “prendono” su questa base e non sapevo cosa altro fare, fino a che mi son trovata il nastro sotto-mano.
L’altro ricamo è “Summer” di Manididonna (realizzato per un contest che ha lanciato assieme a Romina di Romy’s creations su FB :P ), ricamato su aida “rigata” Dmc, sempre con colori variegati dmc e tinti a mano, dove ho sostituito un vaso con un bottone.

I ricami singoli nel dettaglio

e la lavagnetta “Montata”

Periodo “vuoto”

Leggendo il titolo potrebbe dare l’impressione di qualcosa di “brutto” ma non riesco a trovarne un altro che non sia chilometrico (e un titolo dovrebbe essere una specie di introduzione all’argomento, in teoria), ma mi riferisco semplicemente alle crocette e non alla vita in generale. Per la vita in generale andrebbe periodo “mi pesa il culo”, ma quella è un’altra storia XD.

Tirando le somme di tutto direi che non posso lamentarmi.

A novembre ho trovato lavoro, mi trovo bene, e non è malaccio, e per ora son certa fino a ottobre e dopo si vedrà, ma non sto a pensarci troppo che è meglio. Sono part-time, ma nonostante questo mi ritrovo con poco tempo libero e in quel tempo poca voglia di fare qualcosa a livello “crocette” e affini °.°
Son riuscita a perdere quegli ultimissimi chili che mi portavo dietro e sto aspettando di intraprendere un percorso di rimodellamento, ma la mia patologia non facilita le cose, ma vabbè, non si muore mica ad aspettare :P
Grazie al lavoro, fra viaggio e tutto ho un pò di tempi “morti” che sto usando per riprendere a leggere e sto divorando libri su libri e ne approfitto per iniziare anche quei libri che se ne parla un sacco, ma che non ti è mai capitato di prendere in mano neanche per errore (Tipo “IL processo” di Kafka, che mi ha molto intrigata) o i cosiddetti “classici” che bisogna leggere almeno una volta nella vita (anche se ad essere sincera non ho ben presente  quale sia la lista esatta :P )

Per le crocette, come detto, è un periodo un pò così, un pò per voglia e un pò per tempo. Per ovviare quindi e non far arruginire completamente l’ago e le dita, mi sto dedicando a lavori piccolini, a smaltire un bel pò di cose che ho in casa, a terminare ricami iniziati e combino queste cose con la realizzazione di “manufatti” per iniziative di beneficenza e affini ( Perchè poi a me si crea il problema che non ho spazio per ulteriori nuove cose, quindi così prendo 2 piccioni con una fava).

Son passati 4 mesi dall’ultimo post e anche se non tanto, qualcosina è stata fatta. In attesa di capire che direzione voglio che prenda il blog, continuo a postare qualche lavoretto, quando ne ho :P

Intanto dei ricami per  l’Associazione Sogni D’oro, con la quale ho rinnovato l’iscrizione e per la quale cercherò comunque di ritagliarmi un pò di tempo per poter contribuire.

Qui i ricami per l’anno 2013, per il progetto peppa Pig e il progetto Fizzy Moon

 

E il primo ricamo per il 2014.Si tratta del mese di gennaio dei Roly Poly, e il corpo mi ha fatto uscire matta (paradossalmente, trovo più piacevole ricamare ricami con mille cambi di colori che ricami con un’unica grande area di un unico colore)


In questo periodo ho anche “smesso” con gli scambi, ma a Pasqua ho ceduto alla tentazione di uno, visto che si trattava di realizzare qualcosa di piccolino, un biglietto per fare gli auguri alla nostra abbinata. E questo è quanto ho realizzato io, mentre sotto è quanto ho ricevuto (Grazie mille Marika!)

E sto notano ora che mancan anche le foto di altri swap a cui ho partecipato a fine 2013, ma dovendo tirare un attimo le somme le foto verranno nei prossimi giorni.

Come detto, mi sto dedicando a ricami piccolini, e per fare questo sto approfittando dello Speedy Sal di XSP, dove ogni mese viene proposto uno schema free che dovrà essere ricamato ed assemblato e verranno votati tutti i lavori. Poi alla fine dei 12 mesi, chi ha il punteggio più alto vincerà un premio handmade realizzato dalla madrina.
Siamo già al 5 schema, sul quale devo ancora mettermi a lavorare, ma intanto abbiamo i primi 4 mesi e queste sono le mie interpretazioni:

Gennaio 2014: Lo schema era un Free di Francesca Cuoredi tela, la sua befanina, e io ne ho realizzato una scatola porta-cioccolatini o quello che volete :P
Ho usato una tela tinta a mano e filati tinti a mano di Romina-Romy’s Creations , più altri filati vari tinti a mano della crescent colours e non ricordo ora che altro, e ho montato tutto su una scatola dei Ferrero Rocher, che è stata “decorata” con della carta da riso con il disegno che vedrete, e un nastrino a pois (che si vede che amo i pois? XD)

Febbraio 2014: Lo schema era un free di Romina-Romy’s Creations, e anche a questo giro, tela e filati di Romina-Romy’s Creations, ed è stato tutto montato su un mini-taglierino e rifinito con cordino e cuoricino in legno :P

Marzo 2014: Lo schema era un coniglietto free trovato su Cyberstitchers.com. a sto giro sono andata su un Lino Graziano Pronto ricamo (il 15 fili) azzurro, ricamato con dmc e assemblato come segnalibro usando una base metallica per segnalibri e abbellendo tutto con qualche perla alla fine.

Aprile 2014: Il free è di Tatiana, ricamato su Lino Graziano Pronto ricamo (15 fili) Lilla, e rifinito come segnalibro. Purtroppo mi è “scatta” la forbice quando ho tagliato le due parti e mi son ritrovata pochissimo margine per l’assemblaggio e quindi tutto l’assemblaggio finale, come si può vedere, lascia un pò a desiderare. Mi servirà da lezione le prossime volte :/

Quest’anno, come detto, mi sto dedicando agli Ufo e allo smaltire le varie cose che ho in casa, e piano piano vado avanti (ma anche qui, credo farò un post a parte per tutti gli U.f.o.)

E…non so più cosa ho e non ho da mettere, quindi mi sa che per ora mi blocco qui e poi vedrò di tirare un pò le somme di tutto e cercare di riorganizzarmi bene tutto, in modo da non far passare 4-5 mesi tra un post e l’altro.